Tesseramento Arci 2016

E’ iniziato il tesseramento per l’anno 2016

LA TESSERA ASSOCIATIVA


Felicità è Partecipazione
Entra nel vivo la stagione del tesseramento Arci 2016

“Investire in cultura è determinante per lo sviluppo di un Paese. Sostenere le attività culturali, valorizzare e tutelare i nostri beni culturali, promuovere l’educazione permanente, sviluppare le capacità culturali e creative delle persone, rendono più solida la democrazia”

Questi sono gli obiettivi dell’ARCI che caparbiamente continua a proporre e divulgare, attraverso il suo variegato corpo associativo!

Nonostante tutto remi contro all’interesse collettivo delle persone e l’IO sembra predominante sul NOI… c’è un pezzo di società che resiste: il mondo dell’associazionismo culturale, sportivo e di volontariato che non molla e continua a produrre coesione sociale! Non ci fermerete mai!

Chiediamo altresì alla politica di uscire dalla “torre d’avorio” in cui si è collocata perché deve essere chiaro che nessuno è indispensabile, ma tutte le forme organizzate della società sono utili e vanno considerate nella amministrazione della cosa pubblica! Il Sindaco (anche bravo), ma uomo solo al comando, in quanto eletto, non ci interessa! Il terzo settore non può essere chiamato in causa solo per chiedere di più e così risparmiare fondi; ma deve essere considerato, a pieno titolo, nelle azioni in cui si progetta il governo delle città.

L’ARCI di Cesena è l’associazione dei Circoli (83 basi associative per circa 13.000 Soci); della Pace: la pratica della non violenza è da sempre un ideale a cui gli uomini e le donne dell’associazione, a tutti i livelli, si identificano; della Cultura: ogni singola base associativa propone un programma di attività culturali nei confronti dei propri soci: musica, cinema, teatro, danza…; dei Diritti: l’assoluta certezza che tutti i cittadini devono avere pari diritti e pari opportunità nel nostro Paese, un altro ideale fondante dell’ARCI; della Solidarietà: il “Progetto Libero” in favore di anziani e disabili e il Centro di Prima accoglienza per richiedenti asilo, sono la mano solidale dell’Associazione nel Comprensorio cesenate.

Pertanto aderire all’ARCI di Cesena non è solo fare una tessera.

Ma anche entrare a far parte di una Associazione inserita a pieno titolo nella società civile.

Concludo ringraziando sentitamente tutti coloro (collaboratori e sponsor) che anche quest’anno, hanno reso possibile la realizzazione di questa pubblicazione.

Paolo Brunetti

Presidente ARCI Cesena